Pizze e teglie antiaderenti Pentolpress

Le teglie antiaderenti Pentolpress son perfette per la cottura delle pizze a casa


Pubblicato il 14/07/2017
Se c'è una cosa che non passa mai di moda, inverno o estate che sia, è decisamente la pizza! Se possiamo evitare le lunghissime cotture di stufati, arrosti e ricette molto complicate che, con il caldo, non sono così piacevoli da preparare... alla pizza non possiamo dire di no! Di cosa avete bisogno? Di pochissimi ingredienti e di teglie antiaderenti di qualità per il forno, niente di più!
Per gli ingredienti vi diamo qualche indicazione: farina, acqua, olio extravergine di oliva, lievito di birra, zucchero, sale, passata di pomodoro, mozzarella, origano/basilico e qualsiasi altra cosa vi piaccia per la farcitura. Per quanto riguarda invece le teglie antiaderenti, scegliete Pentolpress, produttore di pentole e padelle 100% Made in Italy, di altissima qualità, rigorosamente PFOA e NICKEL FREE. Stiamo parlando di strumenti ottimi, duraturi nel tempo, antigraffio, facili da lavare anche in lavastoviglie, comodi e pratici come non avete mai provato. Cucinando con i prodotti Pentolpress avvertirete la differenza, garantito.
Dato che parliamo di pizza cotta nelle nostre teglie antiaderenti, quali consigli possiamo darvi?
*     l'uso del lievito madre conferisce un sapore più acidulo, necessita di maggior tempo di lievitazione ma garantisce un prodotto organoletticamente molto ricco;
*     con il lievito di birra, è preferibile dimezzare le dosi ma far raddoppiare il composto in frigorifero per tutta la notte, allungando i tempi di lievitazione;
*     il contenitore ove riposa l'impasto, in plastica o vetro, deve esser unto d'olio o sporcato di farina.
Nei prossimi post dedicati alle pizze e alle teglie antiaderenti vi sveleremo altri segreti!
 



Vedi anche